Calciomercato, è sempre Inter-Juve: conteso pure Lavezzi

lavezzi

Ezequiel Lavezzi ha rotto con il Paris Saint-Germain. E lo ha fatto nel modo più fragoroso possibile, non presentandosi in ritiro a Marrakech dove era atteso domenica sera insieme ai brasiliani (David Luiz, Marquinhos, Maxwell, Thiago Silva e Lucas, tutti atterrati regolarmente) e a Lucas Digne (fresco di matrimonio). A dare buca ha provveduto pure Edinson Cavani, ma il forfait dell’uruguaiano – che non ha comunque fatto piacere a Laurent Blanc – non nasconde propositi di addio. Entrambi, il Pocho e il Matador, torneranno ad allenarsi a Parigi saltando così l’amichevole con l’Inter, per il primo però i prossimi si preannunciano giorni caldissimi visto che ha iniziato una precisa strategia per convincere il Psg a cederlo già a gennaio. Non sarà facile perché Nasser Al-Khelaifi ha dato ordine ai suoi generali di prendere in considerazioni soltanto offerte per giugno. 

La Juve c’è – Quanto accaduto sull’asse Parigi-Baires-Marrakech ieri, ha calamitato le attenzioni pure delle grandi d’Italia, in primis di e Napoli: più defilata l’Inter causa problemi legati al fair play finanziario. Il giocatore piace a Thohir, i buoni rapporti con Al-Khelaifi potrebbero essere un aiuto ma l’operazione – in assenza di cessioni – è fuori portata per le finanze nerazzurre. Il Psg valuta infatti Lavezzi 15 milioni (ma a dieci può arrivare il sì) e l’interessato ne prende 4 annui più bonus fino al 2016. Parametri che può permettersi una che ha fatto della Champions il suo primo obiettivo. Discorso diverso per il Napoli che, peraltro, ha già preso Gabbiadini. Però i rapporti con la città, con De Laurentiis e pure con Benitez fanno sentire in piena corsa il club anche se l’acquisto di un esterno, per evidenti motivi, non è più una priorità. La situazione, ovviamente, è tutta in divenire non fosse altro perché Lavezzi, una volta rientrato il Psg dal Marocco, chiederà colloquio con i dirigenti per formalizzare la richiesta di cessione.

FONTE: TUTTOSPORT.COM

510 Total Views 3 Views Today
Visite: 371
Tags:

About AmoJuventus

Direttore di Amo Juventus